Make your own free website on Tripod.com

Capranica On-Line

Comitato Contro L'Inquinamento Elettromagnetico di Capranica

E-Mail
Contatti con il Comitato

città

LUGLIO 1997

Un Elettrodotto Da Risanare!

L'elettrodotto che attraversa il nostro paese non rispetta le norme di sicurezza previste dalla legge. Le Ferrovie dello Stato sono obbligate al suo risanamento.


Radiobase Sul Campanile. Perché?

Le radiazioni elettromagnetiche dei ripetitori per telefonia nascondono dei pericoli per la salute umana. Nessuno vuole ostacolare il servizio di telefonia cellulare, ma perché installare un trasmettitore proprio sul campanile al centro del paese?


Un Pericolo Per La Salute

Perché le emissioni elettromagnetiche sono pericolose.

 

alta tensione

L'ELETTRODOTTO DA RISANARE

Pilone Lo scorso 15 Aprile 1997 le Ferrovie dello Stato, proprietarie dell'elettrodotto che attraversa Capranica, hanno svolto delle misurazioni atte a verificare il rispetto delle norme di legge del loro impianto. Le misure sono state eseguite da personale delle F.S. alla presenza di rappresentanti del Comune, della USL VT/4 e del Comitato, presso alcune abitazioni prossime all'elettrodotto. Sono stati misurati i valori di campo elettrico, magnetico e le distanze delle abitazioni dai cavi, parametri vincolanti per la normativa vigente*. In particolare le misure sulla distanza non sono conformi e risultano inferiori ai limiti di sicurezza, così come risulta dal verbale redatto dal Comitato e firmato dai presenti (tuttavia nella relazione tecnica inviata al Comune di Capranica dalle F.S. tali valori non sono riportati).
L'elettrodotto di Capranica è pericoloso e va risanato.
Il Comitato ha quindi sollecitato il Comune a prendere delle iniziative finalizzate al suo risanamento ottenendo un impegno e l'attivazione di una procedura che abbia tale fine.
*D.P.C.M. 23/04/92 (art. 4 e 5) Gazzetta Ufficiale n. 104 06/05/92.

Radiobase sul campanile. Perché?

Cellulare Il servizio di telefonia cellulare richiede che sul territorio siano presenti molti ripetitori (Radiobase), vicini alle aree da servire.
A Capranica il 2° gestore dei telefoni GSM vuole installare un Radiobase sul campanile della chiesa di S. Giovanni (previa autorizzazione del Parroco e dell'Amministrazione Comunale). Ma ogni impianto per telecomunicazioni che trasmetta ad alta potenza è pericoloso per chi abita nelle vicinanze.
Perché impiantare il Radiobase nel centro del paese?
Sosteniamo che i “Telefonini” possano funzionare bene anche senza il radiobase nel centro abitato, e invitiamo i responsabili a difendere efficacemente la salute pubblica e i cittadini a vigilare, rifiutando ogni eventuale proposta di locazione

città

A Cerveteri ci sono riusciti!
Finalmente verrà spostato l’elettrodotto che l’attraversa. Infatti dopo che l’Amministrazione Comunale si è attivata in tal senso, sollecitata dalla cittadinanza,
l’ENEL ha dovuto decidere la rimozione del tratto di elettrodotto che attraversa la zona abitata.
A Roma il TAR (Tribunale Amministrativo Regionale), dopo aver riscontrato un elevato grado di inquinamento nelle abitazioni, ha deciso la rimozione dei ripetitori per telefonia installati su un palazzo di Corso Vittorio.
A Capranica “forse” siamo ancora in tempo per evitare pericoli simili!

Pilone

VOGLIAMO RINGRAZIARE GLI OLTRE 600 FIRMATARI CHE HANNO INCORAGGIATO E CONTRIBUITO ALLE ATTIVITA’ DEL
COMITATO CONTRO L’INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

non si vive più

Pilone

Radiazioni elettromagnetiche un pericolo per la salute

Molti studi scientifici dimostrano come l’esposizione prolungata nel tempo alle radiazioni elettromagnetiche prodotte degli elettrodotti ad alta tensione e dai trasmettitori per telecomunicazioni ad alta frequenza (radio, TV e telefoni) siano causa di numerose malattie. Le meno gravi sono: disturbi nervosi, insonnia, depressione; ma si possono anche verificare: disturbi cardio vascolari, alterazioni cromosomiche e del sistema immunitario ed ematico (malattie cardiache e tumori).

alta tensione

Capranica On-Line

Comitato Contro L'Inquinamento Elettromagnetico di Capranica

E-Mail
Contatti con il Comitato


Questa pagina è stata visitata contatore volte dal 29 dicembre 1997.


ultimo aggiornamento: 18 novembre 2000
è vietata la riproduzione, anche parziale, del contenuto di questa pagina
pagina realizzata da
ICF Multimedia (c) 1997-1999.